Liceo A. Rosmini – Robotica

La partecipazione alla First Lego League è un’esperienza che permette ai ragazzi  di avvicinarsi alla scienza e alla tecnologia attraverso il gioco.  Una competizione amichevole che mette alla prova gli studenti in momenti di ricerca, esposizione, comunicazione e divertimento.
Negli ultimi quattro anni le squadre del liceo „Rosmini” di rovereto si sono sempre distinte arrivando ai primi posti a livello nazionale e  facendosi valere anche a livello europeo e internazionale nella gara di robotica con i noti mattoncini Lego.

Nel 2015, uno dei due team del „Rosmini” ha vinto il secondo premio per l’innovazione al African Open tenuto a Johannesburg, in Sud Africa.

 

 

 

 

 

 

 

Durante la stagione ANIMAL ALLIES le squadre, nel progetto, dovranno scegliere e risolvere un problema del mondo reale. Dovranno anche costruire, testare e programmare un robot autonomo usando la tecnologia LEGO MINDSTORMS® per risolvere una serie di missioni nella gara di robotica. Nel corso della loro esperienza le squadre opereranno sotto i principi fissati dalla FIRST LEGO League come i “Core Values”, festeggiare la scoperta, lavoro di squadra e il “Gracious Professionalism”.

Nel 2016, uno dei tre team del „Rosmini” ha vinto il “Judges Award” per “Out of the box thinking” al Asia Pacific Open tenuto a Sydney, in Australia.

 
 

 

 

 
 

 
 
 

In queste pagine potrete seguire le tre squadre del Liceo „Rosmini” impegnate quest’anno nella creazione dei progetti scientifici, nella costruzione e programmazione dei piccoli robot e nella preparazione gare. I ragazzi in questa  edizione dovranno mettersi alla prova sul tema dello ANIMAL ALLIES, guarderanno negli occhi i nostri amici pennuti, pelosi, pinnati o altro. Cosa potrebbe diventare possibile quando impariamo ad aiutarci l’un l’altro?


logo

Potremmo seguire tutte le fasi di studio e le gare grazie ai loro post su questo sito e nelle rispettive pagine Facebook.